Open Source Quality Assurance System for European Vocational Education

Uno dei temi scottanti della società di oggi è come migliorare la qualità dell'apprendimento/insegnamento nelle scuole. Tantissimi studi hanno tentato di individuare le esigenze e le buone prassi della didattica, al fine di applicare le conclusioni teoriche delle ricerche scientifiche nelle pratiche quotidiane delle nostre scuole. Particolare attenzione è stata posta sulla Istruzione e Formazione Professionale (IFP) dal momento che l'attuale crisi economica ha aumentato l' aspettativa che scuole e centri di formazione professionale siano in grado di rispondere a domande ben precise: "aumentare la capacità di attrazione e la rilevanza sul mercato del lavoro dell'istruzione e della formazione professionale, inserire maggiormente in esse l'apprendimento basato sul lavoro, sviluppare migliori orientamenti sull'istruzione e sulle opportunità di carriera, promuovere lo sviluppo professionale di insegnanti e formatori e migliorare il riconoscimento e la trasparenza dei risultati dell'apprendimento tramite l'istruzione e la formazione professionale tra paesi e tra percorsi educativi differenti". #1

EQAVET è una comunità di pratica che riunisce gli Stati membri, le parti sociali e la Commissione Europea al fine di migliorare la qualità dell’IFP, garantendo l’applicazione del “Quadro europeo di riferimento per la garanzia della qualità dell'istruzione e della formazione professionale” (European Quality Assurance Reference Framework for Vocational Education and Training= EQAVET).

EQAVET è progettato per diffondere la cultura della qualità negli istituti di IFP, considerata come condizione essenziale per tale miglioramento: – “I paesi partecipanti dovrebbero istituire a livello nazionale, entro la fine del 2015, un quadro comune per la garanzia della qualità applicabile a tutti i fornitori di IFP, che contempli anche l'apprendimento sul luogo di lavoro e sia compatibile con il quadro EQAVET" (Il comunicato di Bruges su una maggiore cooperazione europea in materia di istruzione e formazione professionale, 2010).

L'implementazione del Quadro europeo di riferimento EQAVET è difficile. La mancanza di una cultura della qualità, la resistenza psicologica del personale che opera nel settore dell’IFP, la mancanza di risorse umane sono i principali ostacoli riscontrati. Queste difficoltà rallentano l'attuazione di un sistema di garanzia della qualità (Quality Assurance) a tutti i livelli dell’Istruzione e della Formazione Professionale.  I metodi per la gestione della qualità e l’uso di EQAVET vanno semplificati per accelerarne l’adozione.

La consultazione pubblica nello Spazio Europeo per le Competenze e Qualifiche (EASQ, European Area for Skills and Qualifications, Atene, 2014) ha identificato alcune strategie che potrebbero migliorare l'efficacia di EQAVET:

  • semplificare e far conoscere strumenti esistenti piuttosto che aumentare il numero di indicatori;
  • rafforzare la cultura della gestione della qualità motivando e formando gli insegnanti, i formatori e i dirigenti;
  • mettere in relazione gli strumenti di controllo della qualità con i processi di valutazione basati sui risultati dell'apprendimento;
  • evidenziare come il ciclo di controllo della qualità possa rispondere non solo alle esigenze degli studenti, ma anche alle necessità del mondo del lavoro.

    OpenQAsS Workplan on Prezi

La visione del progetto OpenQAsS è di utilizzare il potenziale delle tecnologia di rete in tutte le aree della attuazione dei principi del Quadro di riferimento EQAVET, e quindi far sì che gli strumenti prodotti entrino nella pratica quotidiana per la gestione istituzionale della qualità negli istituti di IFP.

Target groups:

  • Insegnanti e dirigenti scolastici delle scuole di formazione professionale; dirigenti e formatori di soggetti privati erogatori di IFP.
  • Scuole di formazione professionale e fornitori di IFP.
  • Ricercatori che lavorano nel campo della formazione professionale.
  • Sviluppatori di software che aderiranno alla comunità OpenQAsS.org.

Obiettivi:

  • Migliorare la cultura della gestione della qualità attraverso la consultazione online di insegnanti e formatori nei paesi partner;

  • Sviluppare di un software Open Source (OpenQAsS toolkit) per promuovere e facilitare i processi per la gestione della qualità nell'Istruzione e Formazione Professionale. 

  • Definire e rilasciare un certificato - Institutional Quality Manager (IQAM) - per gli insegnanti e i formatori responsabili delle attività di gestione della qualità nelle istituzioni IFP.

Partner:

iTStudy Hungary Educational and Research Centre for ICT - Ungheria
Universidad de Alcala - Spagna                                                                         
AICA, Associazione Italiana per l'Informatica e il Calcolo Automatico - Italia  
CAPDM Ltd. - Regno Unito                                                                                    
SZÁMALK Szalézi Vocational High School - Ungheria                                                  
CNR-Istituto Technologie Didattiche - Italia        
TREBAG Intellectual Property- and Project Manager Ltd. - Ungheria                                                               
ICS-SKILLS Certification Body Of The Irish Computer Society - Irlanda   

Informazioni sul progetto:

  • Programma: Erasmus+, Strategic Partneship, Vocational Education and Training
  • Nazioni partecipanti: Hungary, Spain, Italy, United Kingdom, Ireland
  • Durata del progetto: September 2014 – August 2017
  • ID progetto: 2014-1-HU01-KA242-002356

Coordinatore: iTStudy Hungary Ltd.
Contatto: Mária Hartyányi. Email: maria.hartyanyi@itstudy.hu

#1 RELAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO E AL CONSIGLIO in merito all'attuazione della raccomandazione del Parlamento europeo e del Consiglio, del 18 giugno 2009, sull'istituzione di un quadro europeo di riferimento per la garanzia della qualità dell'istruzione e della formazione professionale. Brussels, 28.1.2014 COM(2014) 30